La finale di Coppa Italia di Promozione per Marco De Vellis

15 Maggio 2016


Marco-de-vellis-finale1

Lepanto – Real Colosseum

Arbitro: Emiliano PERINI (Roma 1)
Assistente 1: Marco DE VELLIS (Frosinone)
Assistente 2: Vito ANGILERI (Aprilia)

Grande soddisfazione per il nostro Marco De Vellis designato per la finale di coppa italia di Promozione. E’ stata la ciliegina sulla torta dopo una lunga stagione nella quale Marco si è sempre fatto trovare pronto.
La finale si è disputata sabato 14 maggio a Monterotondo e ha visto il Lepanto Marino aggiudicarsi la coppa con il risultato di 3 a 0.

Ma ripercorriamo con Marco quelli che sono stati i giorni precedenti la gara e quelle che sono state le sensazioni che ha vissuto in prima persona.

Martedi antecedente la gara squilla il telefono, numero di Roma, rispondo , è l’intera commissione al telefono, Luigi Galliano mi comunica la designazione per la finale. Un’emozione fortissima, non sapevo cosa rispondere e mille pensieri si sono scatenati tutti insieme.

Il pubblico era quello delle grandi occasioni, tribuna piena e pochi posti liberi. Presenti anche diversi colleghi della sezione di Frosinone che non potevano mancare a questo importante evento. Le condizioni meteorologiche non erano delle migliori ed erano previsti forti temporali.

Il sabato della partita un tempo infernale, pioggia a dirotto. Ci siamo incontrati a Monterotondo, un caffè, briefing in tutta calma ed arriviamo allo stadio. Espletiamo i controlli di rito, divise delle squadre, terreno di gioco, liste calciatori e per il riscaldamento. La pioggia è cessata e noi siamo concentratissimi per la partita. Il tifo è caldo, le tribune sono piene di tifosi, e la commissione è li per noi…

E’ arrivato il momento di scendere in campo.

Facciamo l’appello, ormai è fatta si entra in campo… entriamo camminando, calma e concentrazione ci ripetiamo. I primi dieci minuti ricordo di essere stato molto teso, allineamento, controllo delle panchine, fuoriuscita del pallone, poi finalmente è arrivata la prima segnalazione di fuorigioco, sono sicuro di averla presa, mi sciolgo!

Da li in poi è stata la nostra gara, amministrata bene fino alla fine. Il risultato è sul 3-0, ma ci sono 6 minuti di recupero. Concentrazione ancora massima, senza nemmeno accorgermene, Emiliano emette il triplice fischio, È FINITA!

La commissione è lì che ci aspetta, grandi sorrisi e grandi abbracci che difficilmente dimenticherò. Quello è stato il momento più emozionante, l’aver avuto la consapevolezza di aver fatto bene in una gara cosi importante, e trovare loro soddisfatti ha reso sicuramente quel momento, uno dei più emozionanti di tutta l’intera stagione.

Alcune foto della gara

Argomenti correlati: Designazione

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
marco-de-vellis-nella-finale-di-coppa-italia-di-promozione-aia-frosinone