La visita del Componente CAN D Sauro Cerofolini

26 Marzo 2011


Lo scorso 21 marzo, la Sezione di Frosinone ha avuto l´onore ed il piacere di accogliere come graditissimo ospite Sauro Cerofolini, componente della Commissione Nazionale di Serie D, diretta da Tarcisio Serena.
Una giornata importante per gli associati ciociari, che hanno risposto con la numerosa presenza e con entusiasmo alla Riunione Tecnica, seguendo con speciale interesse e partecipazione l´interessantissima lezione sugli aspetti tecnici e comportamentali dell´arbitro e degli assistenti arbitrali.
Il Presidente Fabrizio D’Agostini, ha presentato l’ospite agli associati ricordando la sua carriera quale assistente in serie A ed il suo attuale impegno quale responsabile degli assistenti nella CAN D.

 

Presa la parola Cerofolini ha voluto prima di tutto salutare alcuni ex assistenti della nostra Sezione: Franco Andreozzi in coppia con il quale ha fatto il suo esordio nel campionato di Serie B e Luciano Minotti con cui ha condiviso tante trasferte sui campi di gioco della Serie A.

La lezione tecnica è stata supportata da numerosi filmati relativi ad episodi raccolti dal Settore Tecnico e riferiti a gare del campionato di Serie D ed è iniziata con l’analisi di uno dei momenti più importanti all’inizio della gara e cioè saper individuare e gestire i calciatori potenzialmente fonte di problemi.
Si è passati poi all’analisi di alcuni casi che vedevano impegnati gli assistenti in valutazioni sul fuori gioco per arrivare poi a trattare la collaborazione con l’arbitro anche in situazioni all’interno dell’area di rigore.
Sono stati analizzati alcuni errati spostamenti e posizionamenti dell’arbitro causati da una mancata comprensione dello sviluppo tattico del gioco e come questi hanno portato ad errate valutazioni tecniche.
Per quel che attiene l’aspetto disciplinare sono stati mostrati e commentati alcuni esempi di simulazione, condotta antisportiva e condotta gravemente sleale.
Cerofolini ha saputo coinvolgere i colleghi arbitri ed assistenti presenti, in particolare i più giovani, chiedendo quale sarebbe stato il loro comportamento in situazioni simili a quelle visionate nei filmati, stimolando così la discussione e mantenendo sempre vivo l’interesse.
La riunione è stata chiusa con la visione di un filmato che raccoglieva una divertente serie di situazioni paradossali verificatesi sui campi di gioco in varie parti del mondo degna conclusione di una lezione tecnica interessante con numerosi spunti di riflessione ed approfondimento.

 

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
la-visita-del-componente-can-d-sauro-cerofolini-aia-frosinone