Raccomandazioni sulla riservatezza dell’attività tecnica

23 Agosto 2009


Pubblichiamo la circolare del Presidente del CRA Lazio Nazzareno Ceccarelli in tema di riservatezza dell’attività svolta dagli associati con particolare riferimento al mondo di internet.

Cari colleghi,
con l’inizio ufficiale della stagione sportiva e di contesto con la nostra attività tecnica, mi preme ricordarvi alcune importanti indicazioni sui temi della riservatezza dell’attività svolta con particolare riferimento al mondo di internet.
Come già comunicato con apposita circolare lo scorso 1° aprile, dal Presidente dell’AIA Marcello Nicchi, si ribadisce il divieto per tutti gli Associati di comunicare ad altri associati tesserati ed a terzi le designazioni ricevute per assolvere incarichi tecnici.
In particolar modo mi preme esortarvi a non rilasciare dichiarazioni in luogo pubblico a mezzo propri siti internet, gruppi di discussione (Facebook, MySpace ed altri social network similari), mailing list, forum, blog o similari che attengano le gare dirette di ogni natura e gli incarichi espletati, così come previsto dal nostro Regolamento Associativo per non incorrere in provvedimenti di natura disciplinari.
Certo di un rigoroso rispetto di quanto sopra Vi abbraccio calorosamente.
Nazzareno Ceccarelli

 

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
raccomandazioni-sulla-riservatezza-dell-039-attivit-tecnica-aia-frosinone