Disposizioni tecniche arbitri

In questa pagina sono riunite tutte le nostra disposizioni tecniche. Se non trovi le informazioni di tuo interesse non esitare a contattarci.

Accettazione gara

L ‘accettazione deve avvenire immediatamente al ricevimento della e-mail collegandosi al portale sinfonia4you.

TORNA ALL’INDICE

Rifiuto gara

Nel caso in cui foste costretti a rifiutare la gara, comunicatelo telefonicamente all’Organo Tecnico Sezionale (presidente di sezione). Nel caso di rifiuto “per motivi di salute” allegare certificato medico. Il rifiuto, per iscritto, deve pervenire non oltre il martedì successivo la gara.

INDISPONIBILITA’ (sopraggiunta  durante  la settimana)  Se dopo aver accettato la designazione non siete in grado di recarvi a dirigere la gara telefonate tempestivamente all’Organo Tecnico responsabile della categoria a cui si riferisce la gara. Evitate di comunicare a collaboratori sezionali né tanto meno inviare mail. In caso di malattia inviate copia del certificato medico tassativamente entro il martedi della settimana successiva alla gara, il mancato invio sarà considerato Rifiuto Ingiustificato.


INDISPONIBILITA’
(sopraggiunta al sabato o alla domenica) E’ attivo il servizio PRONTO AIA con il quale dovete comunicare per farvi sostituire.

TORNA ALL’INDICE

Disposizioni prima della gara

L’arrivo all’impianto di gioco deve avvenire almeno 1 ora prima dell’inizio della gara. L’abbigliamento deve essere assolutamente decoroso (niente orecchini, capelli lunghi, jeans strappati). Nel dialogo coi dirigenti essere cordiali ed educati con tutti ma non eccedere mai nella  confidenza. Non fare mai commenti di nessun tipo su colleghi arbitri, partite o qualsiasi accadimento della nostra federazione.

In caso di ritardo nella presentazione in campo di una squadra, l’arbitro deve dare comunque inizio alla gara, purché le squadre si presentino in campo in divisa da gioco entro i termini sotto elencati (tempi di attesa):

2° , 3° categoria – under 21 : 30 minuti

Settore giovanile e Juniores: 20 minuti

In caso di dubbi tecnici pre-gara prendere tempo coi dirigenti e telefonare all’o.t.s. o ad uno dei dirigenti sezionali. Una telefonata allunga la vita ma soprattutto vi evita il potenziale errore tecnico!

 

ARRIVO SUL CAMPO  Almeno con un ora di anticipo, abbigliati in modo sobrio (meglio in giacca e cravatta) con presenza curata (capelli corti, barba rasata, no piercing/bracciali/tatuaggi) per destare la massima serietà a tutti.


CUSTODIA AUTOVETTURA
 Se decidete di far custodire la vostra auto/moto alla Società dovete consegnare le chiavi al Dirigente della squadra ospitante e compilare obbligatoriamente il modulo “Custodia autovettura”. Diversamente, sotto la vostra responsabilità, vi consigliamo di parcheggiare il mezzo in luogo sicuro lontano dal campo.


SOPRALLUOGO AL TERRENO DI GIOCO
 E’ da effettuarsi in borghese, controllando : le reti delle porte; la segnatura del terreno/delle aree tecniche; cancelli e uscite tenute aperte. Eventuali situazioni anomale comunicatele al Dirigente della società ospitante al fine di sistemarle per tempo.


IMPRATICABILITA’ DEL TERRENO  DI  GIOCO
  Vi ricordiamo che potete procedere al controllo prima dell’ora d’inizio ove siano presenti i capitani (qualora l’impraticabilità fosse ritenuta non rimediabile entro l’ora d’inizio) e potete prescindere dalla presenza e dall’identificazione dei calciatori.

Non siate superficiali nel controllo della impraticabilità ma procedete con il massimo scrupolo (verificate il rimbalzo del pallone in più punti del terreno) e decidete in maniera libera da pressioni esercitate dalle Società. Anche se il Regolamento cita che il giudizio sulla impraticabilità è di esclusiva competenza dell’arbitro designato, l’Osservatore, nel colloquio, è tenuto ad entrare nel merito della vostra decisione. Nel caso la vostra decisione non fosse condivisa, ascoltate con attenzione i consigli (anche di ordine pratico) essendo questo un importante momento di crescita.

DISPOSIZIONI IN CASO DI NON EFFETTUAZIONE DELLA GARA

Se giunti all’impianto sportivo ed effettuati i dovuti accertamenti, non si dovesse disputare la gara per cui si è designati per qualunque motivo (es.: impraticabilità del campo, mancanza squadra, altro…) è obbligatorio informare il presidente di sezione, lo stesso dicasi in caso di sospensione della gara per sopraggiunta impraticabilità o altri problemi, per tutti gli incidenti e le problematiche che vi si presentano.


RAPPORTI CON I DIRIGENTI
 Tenete un comportamento signorile ed educato con tutti al fine di trasmettere serietà e professionalità. Parlate poco e non esprimete considerazioni su argomenti che non vi competono (delibere del Giudice Sportivo, pareri su squadre arbitrate, o quant’altro).


CONTROLLO DOCUMENTI
 Se riscontrate errori nella compilazione delle distinte comunicateli al Dirigente accompagnatore, che di propria mano, provvederà alla rettifica.


RISCALDAMENTO PRE GARA
E’ obbligatorio e va effettuato 30 minuti prima dell’inizio della gara con maglietta di allenamento (data in dotazione) sul terreno di gioco, lontano dalle squadre e dalla tribuna. Un riscaldamento di “facciata” non serve a nulla, deve essere  efficace. Totale 12 minuti: 4 minuti di corsa a ritmo blando, 4 minuti di esercizi di stretching, 4 minuti di allunghi. La mancata effettuazione e rispetto dei tempi sarà oggetto di rilievo da parte dell’Osservatore.


ORA D’INIZIO
 Programmate tutte le incombenze pre-gara e avvisate con anticipo i Dirigenti affinchè vi presentino le distinte in tempo utile per iniziare la gara in orario.  L’Osservatore è tenuto a riferire il motivo del ritardo, per causa vostra o delle Società. Durante il riconoscimento dei calciatori controllate visivamente l’equipaggiamento (fasciature/anelli/collane/scaldacollo/copricapo, ecc.).


INGRESSO SUL TERRENO DI GIOCO
 Avvertite le squadre che l’entrata sul terreno di gioco (1° e 2° tempo) deve avvenire in vostra presenza. Non vogliamo più vedere squadre schierate a centrocampo che attendono l’arbitro, oppure l’arbitro da solo sul terreno che attende le squadre. Ricordate che le reti delle porte devono essere controllate sia ad inizio 1°tempo che ad inizio 2°tempo.

TORNA ALL’INDICE

Disposizioni post gara

USCITA DAL TERRENO DI GIOCO  Non è di vostra competenza recuperare il pallone della gara.

Non siate mai i primi a lasciare il terreno, ma incamminatevi lentamente verso l’uscita osservando il comportamento dei calciatori e degli addetti. Durante il tragitto che porta agli spogliatoi evitate di intrattenervi in lunghi dialoghi con Dirigenti e calciatori. Se vi chiedono delle spiegazioni di ordine tecnico rilasciatele solamente al capitano, solo dopo aver raggiunto il vostro spogliatoio.


MODELLO  POST GARA
Compilatelo con attenzione (risultato/provv. discipl./sostituzioni/recupero) dopo avere confrontato i dati con l’Osservatore.  Firmate il modello, consegnatelo ai Dirigenti di società (assieme ai documenti) e trattenete la vostra copia firmata dai Dirigenti. Vi raccomandiamo la massima riservatezza su quanto andrete a riportare nel vostro referto, in riferimento ai fatti successi durante la gara.

SMS POST GARA Dopo essersi allontanati dall’impianto di gioco è necessario inviare un SMS a Paolo Iaboni per il calcio a 11 e ad Antonio Barbuzza per il calcio a 5 con le seguenti informazioni: Risultato della gara, quanti ammoniti/espulsi/allontanati. In caso di problemi più gravi è indispensabile chiamare il presidente Paolo Iaboni

 

INCIDENTI E AGGRESSIONI  Per episodi di una certa gravità o problemi avuti durante/dopo la gara, informate direttamente l’Organo Tecnico, responsabile della categoria a cui si riferisce la gara.

In caso di aggressione fisica durante la gara, sospendete la partita ed informate direttamente il Presidente di Sezione Paolo Iaboni

NON comunicate con collaboratori sezionali.

 

INVIO REFERTI DI GARA Tutti i dettagli in questa pagina



Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
disposizioni-tecniche-arbitri