Termina il Raduno CAN D: la parola ai presenti

24 Gennaio 2017


Il Raduno CAN D si è concluso sabato 21 gennaio, molti dei presenti hanno lasciato l’hotel Duca D’Este direttamente per raggiungere le località degli incontri del fine settimana.

Della nostra sezione erano presenti l’arbitro Ivan Catallo, gli assistenti Luca Pantano, Marco De Vellis, Luciano Mignacca e l’osservatore Antonio Fratangeli.
Ma come hanno vissuto questo raduno e quali sono le loro considerazioni in merito?

Marco De Vellis

É stata molto utile la discussione sui video tra assistenti e Organi Tecnici. I nostri responsabili ci hanno fornito per ogni singolo video un’interpretazione univoca e questo ci tornerà molto utile quando, in campo, ci ritroveremo davanti a casistiche simili. É stato un lavoro molto lungo ma allo stesso tempo indispensabile.

pantano-raduno-can-d

Si è ribadito ancora una volta il concetto delle priorità che l’assistente deve essere in grado di attenzionare  durante la gara riuscendo a fare un mix perfetto di concentrazione, allineamento, sensibilità tattica, condizione atletica, collaborazione, conoscenza del regolamento e applicazione della regola 11. Il raduno mi ha lasciato tante cose positive sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista associativo e umano.

mignacca-raduno-can-d

La cosa che mi ha colpito veramente è stato il clima che si è creato con gli Organi Tecnici, sono molto presenti, più disponibili, l’aria che si respira è cordiale, ti spingono a dare sempre il massimo. Il messaggio che hanno voluto trasmettere è quello di non arrendersi mai perchè è sempre tutto possibile, bisogna dare tutto fino alla fine.

catallo-raduno-can-d

A livello personale sono molto contento per il risultato dei test atletici perchè sono riuscito a dimostrare a me stesso che si può fare sempre meglio. La discussione degli episodi è stata molto interessante perché ci ha fornito una visione ed una interpretazione univoca di molti episodi, alcuni anche di difficile lettura. Durante la visione dei video, è stato molto utile chiamare in causa i diretti interessati per capire quali sono state le componenti che li hanno spinti a prendere una determinata decisione.

Raduno-can-d-platea

Argomenti correlati: Disposizioni tecniche Raduno

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
termina-il-raduno-can-d-la-parola-ai-presenti