L’esordio in Prima Categoria di Manuel De Lucia

1 Dicembre 2016


Domenica 27 novembre è stato il turno di Manuel De Lucia. Attraverso questo articolo ci racconta tutte le emozioni del suo esordio in Prima Categoria.

Martedì scorso aspettavo con ansia che il cinguettio del mio telefono mi avvertisse dell’arrivo della designazione per il weekend successivo. Le prestazioni erano buone e la sensazione che potesse arrivare il tanto agognato esordio era forte.
Apro la designazione e per la prima volta leggo scritto “Prima Categoria”; l’emozione è stata indescrivibile : FOOTBALL RIANO – FUTBOL MONTESACRO, due squadre sconosciute per tutti ma che io non dimenticherò mai!

manuel-de-lucia-prima-categoria-3
Il giorno successivo ho chiamato i miei Organi Tecnici Alesssandroni e Magnani per ringraziarli della possibilità di confrontarmi con la categoria superiore ed entrambi, riempiendomi di orgoglio, hanno detto: “non devi ringraziare noi, te lo sei meritato tu con i tuoi sacrifici e le tue prestazioni”.

Gli OO.TT. di prima categoria Sacco e Brotto mi hanno fin da subito dato indicazioni sulla gara, spiegandomi come fossero le squadre e come approcciarmi ai calciatori.

Mi sono allenato al meglio in questa settimana per arrivare pronto alla gara; il pensiero era fisso e costante, sempre rivolto a quello che sarebbe potuto accadere alle 11 di domenica 27.

Sabato, il giorno prima della gara, ho partecipato per la prima volta al raduno di Prima Categoria e, con grande sorpresa, i nuovi OO.TT. hanno fatto alzare dalla platea me e altri due ragazzi, che avrebbero fatto l’esordio il giorno dopo, chiedendo a tutti i ragazzi di riservarci un grande applauso: in quel momento mi sono sentito carico e pieno e di energie, pronto per affrontare la gara!
Sabato sera sono tornato a casa presto, subito dopo aver mangiato un boccone con i miei amici più stretti; avevo bisogno di riposare al meglio per essere pronto la mattina dopo.

Come al solito sono arrivato al campo un’ora e mezza prima dell’inizio della gara, così da avere il tempo per controllare tutto e non dover fare le cose di fretta.
L’agitazione era tantissima, ho cercato di sfruttare al meglio il riscaldamento per sciogliere le gambe che sentivo pesanti per l’ansia. Mentre correvo vedevo le squadre scaldarsi vicino a me, ne studiavo sguardi e atteggiamenti così da provare a capire chi avrebbe potuto crearmi problemi e chi, invece, era il calciatore più tecnico.
Dopo aver fatto il riconoscimento alle squadre era tutto ormai pronto; tutti in campo, tutti che mi guardavano in attesa del mio fischio.
Un forte sospiro, concentrazione portata al massimo, ripeto dentro di me le parole dei miei organi tecnici “te la sei meritata, vai e dimostra quanto vali”e VIA, si parte!

manuel-de-lucia-prima-categoria-2
La gara si disputava fin da subito su buoni livelli tecnici e agonistici, entrambe le squadre volevano vincere. Subito i padroni di casa vanno in vantaggio ma si capiva che non sarebbe stata una gara semplice. Dopo un primo tempo volato via in un attimo, nel secondo sale l’agonismo e il nervosismo tra i calciatori, io sentivo che stavo disputando una buona prestazione e più passavano i minuti più mi ripetevo che dovevo continuare a dare tutto senza mollare mai, cercando di stare ‘sempre sul pezzo’ come ci invita a fare sempre Brotto. Gli ospiti rimontano e, negli ultimi minuti di gara sfruttando alcuni contropiedi ,vincono addirittura la gara per 1-3.

La gara era volata in un baleno, mi sono divertito come un bambino al parco giochi, sapevo di aver dato tutto, ogni singola energia l’avevo messa in quei 90’ di gara, sono tornato negli spogliatoio, ho bevuto un sorso d’acqua e ho aspettato con ansia l’arrivo dell’osservatore, il quale era molto contento di me e ha sfruttato il colloquio per dirmi dove posso migliorare in vista delle prossime gare. Ho cercato di cogliere e di apprendere il più possibile dalle sue parole e dai suoi consigli.

Uscito dall’impianto sportivo mi sono promesso che la gara appena disputata avrebbe rappresentato solo il punto di partenza per raggiungere tanti altri obiettivi.

Manuel De Lucia

Argomenti correlati: Arbitro Calcio a 11 Esordio

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
l-8217-esordio-in-prima-categoria-di-manuel-de-lucia