Il raduno pre-campionato, la stagione sportiva sta per iniziare

6 Ottobre 2016


È iniziata una nuova stagione sportiva per la Sezione di Frosinone: nel weekend dell’1 e 2 ottobre si è tenuto a Fiuggi il tanto atteso raduno precampionato che ha visto impegnati gli arbitri a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale.

Gli arbitri durante i test atletici

Gli arbitri durante i test atletici

I lavori hanno avuto inizio presso l’impianto sportivo comunale “Capo i Prati”, dove i direttori di gara hanno sostenuto i test atletici: 40 metri e yo-yo test per il calcio a 11 e 30 metri, 4×10 metri e Ariet test per il calcio a 5  il tutto sotto il controllo del Preparatore Atletico Nazionale Roberto Paglia, del Presidente Paolo

Iaboni e del Delegato Calcio a 5 Antonino Barbuzza, che si sono dichiarati soddisfatti dei risultati raggiunti dai giovani arbitri.

Al termine gli arbitri hanno partecipato ad una lezione tecnica sul terreno di gioco, tenuta dal presidente Paolo Iaboni insieme ai componenti dell’Organo Tecnico Sezionale Luciano Minotti, Franco Andreozzi e Gianni Iannilli, per illustrare il corretto posizionamento e spostamento e rimarcare gli errori che più di frequente vengono riscontrati.

101

L’OT Antonino Barbuzza e i ragazzi del Calcio a 5

Sul campo di Calcio a 5 i ragazzi guidati da Barbuzza hanno curato gli aspetti che nel corso della stagione hanno fatto rilevare le maggiori criticità.

Nel corso della mattinata è intervenuto anche l’Assessore allo Sport del Comune di Fiuggi Martina Innocenzi che ha voluto augurare alle leve arbitrali un buon inizio di stagione sottolineando l’importanza del ruolo da loro svolto.

 

Dopo il trasferimento presso l’Hotel Capri, nel pomeriggio agli arbitri si sono uniti gli osservatori per un’approfondita analisi della Circolare n.1, illustrata dal Componente del Settore Tecnico Andrea Sorrentino che ha sviscerato le numerose modifiche apportate al regolamento. I partecipanti al termine hanno avuto la possibilità di esporre tutti i dubbi a riguardo per poi ottenere chiarimenti e delucidazioni. Il gruppo ha poi volto i test tecnici interattivi, con risultati sicuramente soddisfacenti anche se c’è sempre da migliorare e da aggiornarsi.

L'intervento del Settore Tecnico e di alcuni nostri associati.

L’intervento del Settore Tecnico e di alcuni nostri associati.

Durante il pomeriggio è intervenuto il nostro collega Michele Grossi assistente in forza alla CAN B che ha invitato i presenti a dare sempre il massimo e non arrendersi di fronte alle difficoltà. Grossi ha voluto consegnare alcuni premi ai ragazzi che si sono distinti nei test atletici Marco De Lucia ed Alessandro Cecì per il Calcio a 11 e Daniele Di Sotto e Marcin Zatorsky per il Calcio a 5. Dopo la cena sono state fornite le disposizioni tecnico tattiche con l’analisi dei vari posizionamenti e spostamenti sul terreno di gioco.

Il giorno seguente, con l’intervento del presidente Iaboni, state definite le linee guida per la gestione della gara trattando ogni singolo particolare, dall’arrivo della designazione alla compilazione del referto e forniti i punti per la formazione del gruppo degli arbitri sezionali  partendo dalle parole chiave Impegno, Attivazione Mentale e Semplicità.

Per il Calcio a 5 c’è stato l’intervento dell’osservatore Massimo Ceccarelli, transitato in questa stagione alla CAN 5 e il gruppo si è poi spostato al palazzetto dello Sport di Ferentino per seguire una gara di Serie A Femminile dalla quale sono stati tratti spunti tecnici di grande interesse.

Le indicazioni da parte del Presidente Paolo Iaboni

Le indicazioni da parte del Presidente Paolo Iaboni

Per gli arbitri del calcio a 11 la riunione è proseguita con il commento di numerosi video con situazioni di gioco da parte dei due rappresentanti della Sezione di Frosinone alla CAN Pro, l’arbitro Vincenzo Fiorini e l’assistente Simone Assante, coadiuvati dal Vicepresidente Andrea Cipolloni: gli arbitri sono stati chiamati in causa per dire quale sarebbe stato il loro comportamento nei singoli episodi, in un positivo momento di crescita per il gruppo.

Inoltre sono state premiate dal Vicepresidente Fiorini le associate sezionali Federica Pellegrini, Annalisa Tanzini, Marta Tuzj, Ilaria Galli e Benedetta Ferracci per l’impegno profuso nel corso del raduno. Un ricordo del raduno è stato consegnato anche la proprietaria dell’Hotel Capri Ylenia Dell’Uomo per la simpatia e disponibilità mostrata anche in questa terzo anno in cui ha ospitato dei fischietti ciociari nella città termale.

Il raduno è stato chiuso dal presidente di Sezione che ha voluto ringraziare i membri del direttivo ed i collaboratori per il lavoro svolto rimarcando che nella vita, come anche nell’ attività arbitrale, solo uniti e facendo tesoro delle esperienze altrui si può crescere per poi raggiungere obiettivi importanti perché nessuno da solo può dirsi completo.

 

Federica Pellegrini

Argomenti correlati: Raduno Riunioni Tecniche

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
il-raduno-pre-campionato-la-stagione-sportiva-sta-per-iniziare