Referee Run: è podio per il nostro Giorgio Bruni

29 Maggio 2016


Giorgio, fatti trovare pronto. Dieci minuti e siamo da te”. È iniziata così l’ultima trasferta della stagione, la più importante delle quasi quaranta affrontate da settembre: Porto San Giorgio. In palio il titolo italiano sulla distanza dei dieci chilometri riservato agli arbitri di calcio.

E sono state proprio le parole di Davide, con cui ho aperto il mio racconto, a farmi entrare in un’atmosfera unica che si sarebbe trasformata nella storia che sto scrivendo.

Un viaggio intrapreso a ottobre in Umbria, a Perugia, con la prima tappa della Referee Run, proseguitoa Sanremo a dicembre e concluso con l’atto finale nelle Marche.

Un’esperienza, la due-giorni ascolana, resa ancor più speciale dalla presenza della “truppa azzurra” della mia seconda famiglia: la Sezione di Frosinone.

Un piacere, un onore, ma anche un senso di responsabilità nel rappresentare un’intera Regione ed essere seguito dal Presidente, Paolo Iaboni, dal Mentor, Ivan Magnani e dagli amici e colleghi Emanuelle, Federica, Davide, Pierfrancesco, Emanuele.

Momenti unici, fantastici che mentre scrivo riaffiorano nella mia mente: dalla cena dell’amicizia, con la sincera e bella accoglienza riservataci come di consueto da Goffredo e dalla Sezione di Fermo,  in cui abbiamo avuto modo di commentare anche situazioni tecniche relative alla finale di Champions tra Real e Atletico, alla serata trascorsa sul lungomare di Porto San Giorgio con i colleghi delle altre Sezioni d’Italia: Ronal, Valentina, Luca, Laura, Antonio, Teresa, Arrigo, Francesca, Gianni. Spero di non aver dimenticato nessuno.

Il resto sono emozioni: emozioni della partenza, con Paolo e Ivan pronti con le loro bici a seguirmi sul percorso; la mia famiglia, giunta fin lì per suggellare una giornata memorabile, l’incoraggiamento del pubblico e infine l’immagine più bella: le braccia al cielo per ricordare l’amico e collega Giordano.

Il successo non viene mai per caso. È duro lavoro, perseveranza, studio, sacrificio e soprattutto amore per quello che stai facendo o imparando

Sono queste le parole che sintetizzano al meglio l’avventura Tricolore 2015-2016. Un secondo posto che, per come è stato ottenuto, vale quanto una vittoria.

La storia è stata scritta. Vice-Campione Italiano. Grazie a tutti.

Giorgio Bruni

La seconda edizione della Run & Smile, nonché tappa finale della Referee Run 2016,che si è svoltanel lungomare di Porto San Giorgio, Domenica 29 Maggio 2016.

Pubblicato da Sezione AIA di Frosinone su Domenica 29 maggio 2016

Argomenti correlati: Eventi

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
referee-run-podio-per-il-nostro-giorgio-bruni