Il saluto del Presidente

6 Agosto 2009


Lettera aperta del Presidente del CRA Lazio Nazzareno Ceccarelli a tutti gli Arbitri, Assistenti ed Osservatori tratta dal sito cralazio.it

Colleghi carissimi,
dopo il saluto ai Presidenti di Sezione (i vostri cari Papà) è giusto, gratificante ed obbligatorio che lo rivolga anche a voi tutti AE, AA, OA che siete “l’ossatura” più importante ed indispensabile della nostra Associazione. Senza di voi non ci saremmo nemmeno noi. Siete il germe, l’essenza, la vita. Lo faccio tramite il sito ufficiale del CRA perché è giusto dare spazio e visibilità a questa voce che non dovrà essere solo un “notiziario” di ciò che accade nella nostra regione, bensì l’espressione della “vita arbitrale” con tutte le sue componenti: idee, suggerimenti, esperienze, realtà vissute, gioie e, perché no, negatività e amarezze. Un modo nuovo di vivere insieme la nostra “passionaccia”. Vi abbiamo già invitato a fornirci dei suggerimenti per la ricerca del logo che sarà il nostro emblema da mostrare a tutti con immenso orgoglio. Cercheremo di potenziare e di usare questo mezzo per raccontare la realtà di ogni Sezione per proiettarla, così, in una dimensione regionale. Il Lazio su tutto e tutti !!
Ecco, questo mio saluto vuole essere un immenso abbraccio, caloroso e sincero a tutti con l’unico intento di potervi coinvolgere in questa mia nuova meravigliosa avventura, alla base della quale ci sono semplici ma doverosi ed importantissime basi: lavoro tanto lavoro, meritocrazia, assoluta trasparenza, passione, divertimento, gioia felicità dell’essere “arbitri”. Si dovrà e si parlerà solo di voi che sarete l’unico nostro “argomento”, fine, scopo, ragione di essere. Sarete coinvolti in “toto” nel progetto e ne sarete gli attori e protagonisti in assoluto. Non avremo paura di tutte le inevitabili problematiche che si presenteranno, ma con la consapevolezza del nostro essere “gruppo” saremo (per me è certezza !) vincitori . A tutti saranno concesse le stesse opportunità e tutti dovranno, però, capire di “prenderle al volo”. Ci sono e ci saranno tantissime iniziative (alcune di esse già realizzate) che vi illustrerò al raduno. Qui vi vorrò trovare brillanti, grintosi, caparbi, tenaci, vogliosi…raggianti, felici di essere lì a vivere una “partenza” che dovrà essere per tutti solo l’inizio di una meravigliosa storia che ci accompagnerà e unirà fino alla fine del campionato. I cosiddetti “addetti ai lavori” del pianeta calcio dovranno sentire ed avere la consapevolezza che con voi si potrà vivere la serenità e la certezza di un impegno straordinario per la direzione di campionati che, con l’aiuto del Maestro, vi vedrà protagonisti, ripeto ancora, vincenti. Un grazie di cuore è per i vostri “papà” Presidenti di Sezione che vi seguono con il loro affetto, calore, capacità tecnica-associativa, abnegazione, che solo, appunto, un “padre” può e sa donare ai propri figli. Un grazie alla mia Squadra in cui credo ciecamente per il suo valore tecnico ma soprattutto umano ed associativo e per la passione e l’amore che già hanno profuso nei vostri confronti. Saremo una sola voce che parlerà una sola lingua in ogni momento di questa avventura. Coesione, gruppo, amicizia e rispetto dei ruoli. Ed è appunto con la stessa che vi saluto e abbraccio calorosamente. Per ora a presto e per i colleghi di Eccellenza, Promozione e Assistenti l’appuntamento è per il 4 Settembre al Campo Sportivo Scolastico in via del Campo Sportivo Scolastico 12 (Viterbo).
Vi voglio bene…..il vostro Presidente
Nazzareno Ceccarelli

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.


Sito Web realizzato da Simone Assante per la Sezione di Frosinone
il-saluto-del-presidente